La sensazione di non avere abbastanza tempo per fare tutto ciò che vorremmo è una costante delle nostre vite. “Mi piacerebbe, ma non ho tempo” è una frase che abbiamo pronunciato tutti.

Ma è proprio così vero che non ne abbiamo? O meglio, siamo sicuri di non sprecare mai il tempo a nostra disposizione? Se ci pensi, ci sono diverse “emorragie” di minuti preziosi nelle nostre giornate, persi in modo quasi inconsapevole in attività irrilevanti.

Evitare queste perdite non è un’impresa impossibile, perché in realtà per recuperare almeno un’ora al giorno bastano dei piccoli accorgimenti che puoi mettere in atto facilmente, senza doverti stravolgere la vita.

E, senza esagerare, pensa a quante cose belle potresti fare se avessi a disposizione anche soltanto un’ora in più ogni giorno.

 

STRATEGIE PER RECUPERARE UN’ORA AL GIORNO (O ANCHE DI PIÙ)

 

Ecco un elenco di possibili modi per recuperare del tempo da dedicarti:

● RIDUCI LA FREQUENZA DI CONTROLLO DELLE EMAIL: l’impulso di controllare spasmodicamente la posta elettronica non è mai innocuo, è un vero e proprio killer del nostro tempo. Di solito interrompiamo “un attimo” quello che stiamo facendo e diamo una scorsa agli ultimi messaggi. Magari rispondiamo subito a quelli non troppo impegnativi, pensando di dedicarci in un secondo momento a quelli che esigono una risposta più articolata (il che significa che li guarderemo due volte: anche questa è una perdita di tempo). Quando torniamo al lavoro che stavamo facendo e che magari ci eravamo ripromessi di finire, la nostra concentrazione se n’è andata e con lei almeno una buona mezz’ora.

La soluzione è controllare la posta a intervalli predefiniti invece di farlo ogni 5 minuti. Stabilisci quante volte andare a leggere (meglio se a orari fissi) e poi attieniti al programma. 

Più facile a dirsi che a farsi? Un aiuto per riuscirci può arrivare da Boomerang per Gmail, che ti consente di avere il controllo dell’orario di ricevimento e di invio delle email. Mette in pausa la casella di posta per il tempo che desideri, lasciandoti la possibilità di fare delle eccezioni (ad esempio, per le email che arrivano dai tuoi capi).

● RIDUCI INTERNET: quante ore passi a guardare video su YouTube o a controllare gli aggiornamenti su Facebook, senza neanche rendertene conto? Una risorsa utile per saperlo agevolmente è RescueTime: un software che può aiutarti a monitorare le tue abitudini su Internet. Scoprirai che ci perdi molto più tempo di quello che credi e potrai capire come e dove puoi recuperarlo. Un’applicazione preziosa per aiutarti praticamente a limitare l’uso dei social (ma non solo) è Freedom.

● RIDUCI LA TV: quante volte ti capita di accendere la tv e iniziare a fare zapping, finendo poi per guardare programmi che t’interessano pochissimo o un vecchio episodio di una serie tv che hai già visto mille volte? Se tagli anche solo il tempo passato a ri-vedere per la centesima volta, avrai già guadagnato ore preziose. Anche da dedicare a serie tv nuove, se sono la tua passione, o a film che ti ispirino. Dai un’occhiata alla programmazione, scegli quello che veramente t’interessa, prima di accendere la televisione. Così sarai sicuro di guardare solo quello, traendone un reale piacere.

● CANCELLATI DALLE NEWSLETTER CHE NON T’INTERESSANO VERAMENTE: capire quali sono è facilissimo: ogni giorno quante mail cancelli senza neanche aprirle? Ecco, quelle sono le newsletter per cui hai perso interesse e che ti rubano tempo. Il solo pensiero di questa “opera di pulizia” ti fa inorridire? Anche in questo caso ti può aiutare un software: Unroll.me, che permette di cancellarsi da tutte le newsletter che non t’interessano più in un colpo solo. Non solo, ti “impacchetta” le newsletter che hai deciso di continuare a ricevere in un unico invio, che, a tua scelta, può avvenire di mattina, di pomeriggio o di sera.

● PREPARA LA SERA PRIMA I VESTITI CHE INDOSSERAI: sembra una sciocchezza, ma quest’abitudine ti farà risparmiare minuti preziosi. Alla mattina decidere cosa mettersi porta via molto più tempo, perché siamo ancora mezzo addormentati. Preparare i vestiti la sera prima ti consente di toglierti il pensiero più velocemente e ti regala del tempo in più la mattina da utilizzare per attività utili al tuo benessere (in quest’articolo trovi qualche suggerimento).

Queste sono solo alcuni accorgimenti che puoi iniziare ad applicare da subito. Non richiedono sforzi eccessivi e già loro soli liberano ore. Apportare piccoli cambiamenti, rubare qua e là dieci minuti, non spaventa perché è fattibile. Ma alla fine la somma di tutti questi dieci minuti ti permetterà di guadagnare del tempo prezioso, da dedicare a qualcosa che ti piace davvero o che magari non sei mai riuscito a fare.

 

 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione possibile. Per dare il tuo consenso al loro utilizzo, clicca l'apposito bottone. Se vuoi approfondire, puoi visitare la pagina dedicata per capirne di più. Voglio approfondire

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi