Vuoi migliorarti costantemente, ampliare le tue competenze e potenziare il tuo cervello? Oggi ti parlo di dieci ottime abitudini che ti permetteranno di farlo:

● IMPARA PAROLE NUOVE

C’è un servizio gratuito molto carino per ampliare il tuo vocabolario: si chiama Una parola al giorno e ogni mattina ti invia una mail con una nuova parola da imparare. Come recita la pagina del progetto del sito: “Dalla qualità delle parole che conosciamo dipende la qualità dei pensieri che facciamo”.

● FAI UN CORSO ON LINE

L’offerta è pressoché infinita, ce n’è per tutti i gusti su qualunque tema. Cerchi corsi ben fatti, ma non troppo impegnativi? Fai un giro su Udemy: offre migliaia di corsi, anche in italiano, tutti strutturati in tante lezioni brevi, gestibili quindi anche se hai poco tempo.

Per orientarmi all’interno di una categoria che m’interessa, io di solito scelgo un corso tenendo presente la quantità di valutazioni positive che ha ricevuto e guardando i video di anteprima, così posso capire subito se l’insegnante mi piace o meno (ti conviene salvare quelli che ti interessano nei preferiti e aspettare le offerte speciali, che sono frequentissime, per l’acquisto).

Sei disposto a impegnarti un po’ di più? Se sai l’inglese e sei interessato a corsi di livello universitario, puoi partecipare alle lezioni delle più prestigiose università del mondo, grazie ai cosiddetti MOOC (Massive Open Online Courses), i corsi aperti su larga scala, messi gratuitamente a disposizione per l’apprendimento a distanza.

Sul motore di ricerca dedicato ai MOOC, Class Central, puoi esplorare tutta l’offerta e trovare sia l’elenco dei 10 corsi on line più popolari che partono a settembre, sia quello dei 50 corsi più apprezzati di sempre erogati da università del calibro di Yale, Stanford e Oxford.

● LEGGI PIÙ CHE PUOI

Leggi per crescere, leggi per migliorarti, leggi per imparare cose nuove. Leggere fa la differenza e, qualunque sia il tema che t’interessa, stai certo che qualcuno ne ha scritto. Se non apri più un libro da tempo, ricomincia con 5 pagine al giorno: in capo a un mese avrai già letto un libro da 150 pagine (e se sei costante 12 in un anno).

Non ti è possibile ritagliare un momento fisso da dedicare alla lettura la mattina o la sera? Porta sempre un libro con te e sfrutta i tempi di spostamento sui mezzi, i tempi d’attesa o la pausa pranzo.

Puoi sfruttarli anche grazie agli audiolibri, abbonandoti ad Audible, l’apposito servizio di Amazon (puoi provarlo per vedere come ti trovi senza spendere, perché il primo mese è gratuito).

Da due mesi è arrivata in Italia anche Storytel, la piattaforma europea di audiolibri nata in Svezia nel 2005. Funziona come Netflix e promette molto bene (anche qui c’è il mese di prova gratuito).

● GUARDA UN TED TALK 

Li conosci? Li consiglio spessissimo. Sono delle brevi conferenze sui più svariati argomenti, tenute da esperti, in genere molto bravi e spesso brillanti. Puoi vederli e anche scaricarli gratuitamente sul sito ted.com. Sono centinaia, durano più o meno 20 minuti e sono tutti sottotitolabili, proprio per facilitarne la diffusione.

Ti suggerisco di guardarli perché sono molto stimolanti. Se non sai da quale cominciare, in quest’articolo trovi l’elenco dei 10 TED Talks che mi hanno colpito di più.

● ASCOLTA UN PODCAST DI CRESCITA PERSONALE

Hai mai provato ad ascoltare o scaricare questi file audio a episodi? Negli Stati Uniti sono utilizzatissimi, ma stanno prendendo piede anche in Italia, quindi ormai c’è una bella scelta anche in italiano (già solo Marco Montemagno ha più di 300 episodi da ascoltare e consiglia sempre dei libri eccellenti, non solo di crescita personale in senso stretto).

I modi per ascoltarli sono tanti, come Spreaker se vuoi farlo su pc o iTunes Apple Podcast da smartphone. Una nota personale: essendo una persona visiva, se ho tempo di stare fissa davanti allo schermo preferisco sempre i video, ma trovo comunque i podcast comodissimi quando sono in movimento.

● IMPARA UNA NUOVA LINGUA

Anche in questo caso c’è modo di fare grandi progressi con un piccolo impegno giornaliero, grazie a DuolingoQuesto metodo è molto efficace perché basato su pillole quotidiane: massimo risultato con un minimo sforzo costante.

Puoi imparare l’inglese, il francese, il tedesco e lo spagnolo e decidere tu quanto tempo dedicare alla lezione, da un minimo di cinque a un massimo di venti minuti al giorno.

Fattibile, divertente e gratuito (appena puoi guarda anche i film o le serie tv in lingua originale con i sottotitoli: aiuta moltissimo).

● GIOCA

Naturalmente c’è gioco e gioco: scegline uno che stimoli la mente a trovare soluzioni. Non ti piace fare cruciverba, giocare a scacchi o a Sudoku? Puoi sfidare la tua mente con programmi di brain training come Lumosity: trovi giochi per allenare la memoria, l’attenzione, la flessibilità e molto altro.

● ANNOTA LE IDEE

La caratteristica delle idee è di arrivare non quando ne avremmo disperatamente bisogno, ma mentre stiamo facendo tutt’altro, tipo una passeggiata o la doccia. Ormai molti studi hanno parlato delle ragioni scientifiche di questo “fenomeno”, che sono più di una (guarda questo brevissimo video): quando siamo impegnati in attività che non richiedono concentrazione e impegno, il nostro cervello ha la libertà di fare nuove associazioni e di inventare.

Prendi l’abitudine di fissare le tue idee: non perderai una goccia della tua inventiva e scaricherai la mente dall’onere di ricordare (per sapere quale sia il modo più efficace per fissarle, leggi quest’articolo). E se ti arrivano proprio quando sei sotto la famosa doccia?

Qualcuno ci ha pensato e ha creato l’Aqua Notes, uno speciale blocco waterproof da appendere nella doccia, per non rischiare di perdere idee preziose nel tempo che ci metti a finire di lavarti e asciugarti.

● COLTIVA LA CURIOSITÀ

Vai in libreria e sfoglia libri di un argomento al quale non ti sei mai dedicato, sperimenta nuovi cibi, fai percorsi diversi per andare al lavoro, .… fai spesso qualcosa di diverso da ciò che fai abitualmente.

● CREA LA TUA ROUTINE MATTUTINA

Ultimo punto, ma fondamentale: quello che facciamo nella prima ora dopo il risveglio è determinante per trasformare la nostra vita, ne ho già scritto diverse volte.

La prima ora è lo spazio dove puoi dedicarti a mente fresca alla tua crescita personale, per costruire i miglioramenti che desideri. Trovi tutti i suggerimenti necessari per costruire la tua perfetta morning routine in quest’articolo.

Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione possibile. Per dare il tuo consenso al loro utilizzo, clicca l'apposito bottone. Se vuoi approfondire, puoi visitare la pagina dedicata per capirne di più. Voglio approfondire

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi